Catalogo Servizi Online

Di seguito è riportato l'elenco dei servizi online di Agenas, è possibile applicare dei filtri in base alla categoria, tipologia o il testo inserito.

Categoria

Selezionando una categoria i servizi saranno filtrati, per rimuovere il filtro cliccare nuovamente sulla categoria selezionata.

Tipologia

Selezionando una tipologia i servizi saranno filtrati, per rimuovere il filtro cliccare nuovamente sulla tipologia selezionata.

Ricerca testuale


Digitare almeno tre caratteri e cliccare il tasto Filtra per effettuare la ricerca nel titolo o descrizione del servizio. Cliccare su Annulla per svuotare il filtro testuale.

Numero dei servizi online: 7

Ultimo aggiornamento 20 Luglio 2017

Albo degli esperti, dei collaboratori e dei ricercatori
L’Albo degli esperti, dei collaboratori e dei ricercatori di AGENAS (di seguito “Albo”) si articola in otto Aree ed è possibile candidarsi fino ad un massimo di 3:
  • Area 1: “Economico/Giuridica”
  • Area 2 : “Tecnico – Informatica”
  • Area 3: “Comunicazione”
  • Area 4: “Clinico/Organizzativa/Epidemiologica/Sociale”
  • Area 5: “Ricerca e dei Rapporti Internazionali”
  • Area 6: “Trasparenza ed Integrità dei Servizi Sanitari”
  • Area 7: “Formazione manageriale”
  • Area 8: “Analisi, monitoraggio e valutazione delle performance delle aziende sanitarie”
Tipologia: ALBO
Referente: SICCARDI GIULIO
E-mail: elenco_esperti@agenas.it
Sito pubblico: http://alboesperti.agenas.it
Questionario Rete Oncologica Regionale
Il Tavolo Istituzionale per la revisione delle Reti cliniche (TI), istituito ai sensi del D.M n.70/2015 e coordinato da AGENAS, con rappresentanti di AGENAS, Ministero della Salute, Regioni e Province autonome, ISS, AIFA, esperti del settore e categorie professionali maggiormente rappresentative, sta procedendo alla definizione del documento inerente la Revisione delle Linee guida organizzative e delle raccomandazioni per la Rete Oncologica che integra l’attività ospedaliera per acuti e post acuti con l’attività territoriale. Nell’ambito del coordinamento dei lavori del TI, è stata condivisa l’esigenza di procedere ad una terza rilevazione/aggiornamento sullo stato di attuazione delle Reti Oncologiche Regionali, utilizzando uno strumento condiviso, la Griglia di rilevazione/valutazione Reti Oncologiche Regionali (ROR), con criteri e requisiti sovrapponibili a quelli della Guida per la costituzione delle Reti Oncologiche Regionali (Allegato tecnico 2 dell'Intesa Stato-Regioni del 30.10.2014), già utilizzata per la conduzione di due precedenti indagini in questo ambito. Il questionario/Griglia di rilevazione affronta i principali temi della istituzionalizzazione e della governance della Rete Oncologica Regionale, individuando i requisiti generali di riferimento che devono essere comuni ad ogni Rete Oncologica.
Tipologia: QUESTIONARIO
Referente: GHIRARDINI ALESSANDRO
E-mail: retioncologiche@agenas.it
Sito pubblico: http://ror.agenas.it
Immobili SSN
Progetto per il Monitoraggio della spesa per la manutenzione degli immobili del Servizio Sanitario Nazionale.
Tipologia: MONITORAGGIO
Referente: GRIPPA GIAMPAOLO
E-mail: immobilissn@agenas.it
Sito pubblico: http://immobili.agenas.it
Questionario Rete Clinico assistenziale Politrauma
Il Tavolo Istituzionale per la revisione delle Reti cliniche (TI), istituito ai sensi del D.M n.70/2015 e coordinato da AGENAS, con rappresentanti di AGENAS, Ministero della Salute, Regioni e Province autonome, è supportato dal Coordinamento Tecnico-Scientifico (CTS) che coordina i Gruppi di Lavoro delle singole Reti Cliniche.
Il TI si è dotato dello strumento "Griglia di rilevazione delle Reti Cliniche" validato dal CTS che va compilato per ciascuna rete clinica, per rilevare lo stato di implementazione delle reti clinico-assistenziali nelle Regioni e P.A. e per monitorare, per ciascuna rete, l'effettiva aderenza dei requisiti e dei percorsi e il mantenimento degli stessi, rispetto alle linee guida e alle raccomandazioni esistenti a livello nazionale, nonché il suo funzionamento. I provvedimenti regionali di implementazione delle singole reti cliniche cui la Griglia si riferisce, sono quelli adottati dopo la pubblicazione del D.M. n. 70/2015 e/o adottati precedentemente ma confermati dalla regione in quanto in coerenza con lo stesso decreto.
La rete clinico-assistenziale Politrauma è una delle priorità indicate dal TI ai fini della presente rilevazione.
Tipologia: QUESTIONARIO
Referente: GHIRARDINI ALESSANDRO
E-mail: reticliniche@agenas.it
Sito pubblico: http://reticliniche.agenas.it/politrauma
Questionario Rete Clinico assistenziale Ictus
Il Tavolo Istituzionale per la revisione delle Reti cliniche (TI), istituito ai sensi del D.M n.70/2015 e coordinato da AGENAS, con rappresentanti di AGENAS, Ministero della Salute, Regioni e Province autonome, è supportato dal Coordinamento Tecnico-Scientifico (CTS) che coordina i Gruppi di Lavoro delle singole Reti Cliniche.
Il TI si è dotato dello strumento "Griglia di rilevazione delle Reti Cliniche" validato dal CTS che va compilato per ciascuna rete clinica, per rilevare lo stato di implementazione delle reti clinico-assistenziali nelle Regioni e P.A. e per monitorare, per ciascuna rete, l'effettiva aderenza dei requisiti e dei percorsi e il mantenimento degli stessi, rispetto alle linee guida e alle raccomandazioni esistenti a livello nazionale, nonché il suo funzionamento. I provvedimenti regionali di implementazione delle singole reti cliniche cui la Griglia si riferisce, sono quelli adottati dopo la pubblicazione del D.M. n. 70/2015 e/o adottati precedentemente ma confermati dalla regione in quanto in coerenza con lo stesso decreto.
La rete clinico-assistenziale Ictus è una delle priorità indicate dal TI ai fini della presente rilevazione.
Tipologia: QUESTIONARIO
Referente: GHIRARDINI ALESSANDRO
E-mail: reticliniche@agenas.it
Sito pubblico: http://reticliniche.agenas.it/ictus
Questionario Rete Clinico assistenziale Neonatale
Il Tavolo Istituzionale per la revisione delle Reti cliniche (TI), istituito ai sensi del D.M n.70/2015 e coordinato da AGENAS, con rappresentanti di AGENAS, Ministero della Salute, Regioni e Province autonome, è supportato dal Coordinamento Tecnico-Scientifico (CTS) che coordina i Gruppi di Lavoro delle singole Reti Cliniche.
Il TI si è dotato dello strumento "Griglia di rilevazione delle Reti Cliniche" validato dal CTS che va compilato per ciascuna rete clinica, per rilevare lo stato di implementazione delle reti clinico-assistenziali nelle Regioni e P.A. e per monitorare, per ciascuna rete, l'effettiva aderenza dei requisiti e dei percorsi e il mantenimento degli stessi, rispetto alle linee guida e alle raccomandazioni esistenti a livello nazionale, nonché il suo funzionamento. I provvedimenti regionali di implementazione delle singole reti cliniche cui la Griglia si riferisce, sono quelli adottati dopo la pubblicazione del D.M. n. 70/2015 e/o adottati precedentemente ma confermati dalla regione in quanto in coerenza con lo stesso decreto.
La rete clinico-assistenziale Neonatale è una delle priorità indicate dal TI ai fini della presente rilevazione.
Tipologia: QUESTIONARIO
Referente: GHIRARDINI ALESSANDRO
E-mail: reticliniche@agenas.it
Sito pubblico: http://reticliniche.agenas.it/neonatale
Questionario Rete Clinico assistenziale Cardiologica per l'Emergenza
Il Tavolo Istituzionale per la revisione delle Reti cliniche (TI), istituito ai sensi del D.M n.70/2015 e coordinato da AGENAS e composto da rappresentanti di AGENAS, del Ministero della Salute, delle Regioni e delle Province autonome, che opera con il supporto del Coordinamento Tecnico-Scientifico (CTS) che a sua volta coordina i Gruppi di Lavoro di Rete Clinica delle singole reti cliniche, si è dotato di uno strumento condiviso con Ministero della salute e Regioni e validato dal CTS nella riunione del 30 giugno 2016, denominato "Griglia di rilevazione delle Reti Cliniche".
La Griglia, corredata di un documento esplicativo, da compilarsi per ciascuna rete clinica, ha la finalità di rilevare lo stato di implementazione delle reti clinico-assistenziali da parte delle Regioni e P.A. e di monitorare, per ciascuna rete, l'effettiva aderenza dei requisiti e dei percorsi e il mantenimento degli stessi, rispetto alle linee guida e alle raccomandazioni esistenti a livello nazionale, nonché il suo funzionamento.
La rete clinico-assistenziale Cardiologica per l'Emergenza è una delle priorità indicate dal TI ai fini della presente rilevazione.
Tipologia: QUESTIONARIO
Referente: GHIRARDINI ALESSANDRO
E-mail: reticliniche@agenas.it
Sito pubblico: http://reticliniche.agenas.it/cardiologica